Filetti di trota al lime e tequila

Filetto di trota al lime e tequila

Filetto di trota al lime e tequila

Questa combinazione di sapori è ampiamente consolidata con il pollo ma…perchè non provarla con il pesce? Magari lo rende più appetitoso anche a chi, come Cetty, non lo ama. E così sono nati i miei filetti di trota al lime e tequila nonostante le minacce della mia consorte (“ti avviso, già non mi piace il pesce…è probabile che non lo mangi affatto). Alla fine, però ,solo grandi soddisfazioni, soprattutto quando le mie orecchie hanno percepito parole tipo “spettacolare, e se devo dirlo io…). Bravo me. 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 gr di filetto di trota
  • 1 noce di burro
  • farina
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • 1-2 lime
  • tequila

Procedimento:

Infarinate i filetti e rosolateli in una padella con del burro ed un filo d’olio, prima dalla parte con la pelle poi dall’altra. Girate nuovamente i filetti sulla pelle, salare, pepare (abbondantemente), verste il succo di lime e sfumate con la tequila; lasciate cuocere fino a quando il sughetto si sarà rappreso. Togliete dal fuoco il pesce (a me piace “esagerare” con la cottura sulla pelle, mi piace che il condimento si asciughi completamente), cospargete la scorza del lime grattugiata e gustatevelo.

Fabio

 

Una risposta a Filetti di trota al lime e tequila

  1. Alice P. scrive:

    Wowww, buoniiiiiiiiiii, trooopppo gustosi, siete troooopppo carini, grazie grazie ^^